LE ANTICIPAZIONI. PERCIVAL EVERETT - IN UN PALMO D´ACQUA

RACCONTI DEL WEST E DELL´ASSURDO


In un palmo d'acqua



Di Percival Everett, instancabile e prolifico "sperimentatore" della letteratura americana, ho avuto modo di leggere Deserto Americano, trovate qui la recensione, che con qualche riserva (romanzo buono, non eccezionale) mi era piaciuto, mentre era stato una sostanziale delusione il pompatissimo Percival Everett di Virgil Russell (nessuna svista, il romanzo si chiama proprio cosi), una sperimentazione un po´troppo scolastica e già "sentita", seppur non priva di fascino.

È sempre Nutrimenti a riproporre questo scrittore, ora con una sua raccolta di racconti appena uscita con il titolo In un palmo d´acqua (Half an Inch of Water, 2015 in patria) dove nella presentazione vengono scomodati Carver e Barthelme.
Si tratta di nove racconti di ambientazione rurale, dove però pare sempre presente quello scarto "surreale" tipico di Everett.

Visti i precedenti, non so se mi scomoderò, ma volevo comunque segnalarlo.

Commenti