LE ANTICIPAZIONI. ALASDIR GRAY. MARIO LEVRERO. ALEJANDRO ZAMBRA. ANNIE ERNAUX

SPERIMENTAZIONE E BIOGRAFIA


Di Recensireilmondo



Altri libri da segnalare e Settembre si avvicina o se non altro non si allontana.

Procede per il piccolo Safará Editore la pubblicazione della saga Lanark - Una vita in quattro libri dello scrittore scozzese Alasdir Gray.
Il primo volume è uscito qualche mese fa, il secondo è annunciato per fine Agosto.
Si tratta di un progetto eccentrico e affascinante, una sorta di epica scozzese in chiave fantascientifica e distopica, quattro volumi dove vengono mischiati diversi registri, e dove l´autore non si nega nulla (confusione di personaggi, registro onirico, presenza dell´autore stesso, prologo ed epilogo).
In territorio anglosassone il libro è stato ampiamente canonizzato e trattato da classico, conquistandosi paragoni eccellenti anzichenò: Joyce, Huxley, Lewis Carrol (tra gli altri).
L´opera viene pubblicata grazie a un programma europeo di finanziamenti volto a far circolare meglio opere valorose in traduzione, l´editore è realmente piccolo e al momento distribuito faticosamente anche negli store online, avevo ordinato il primo direttamente sul loro sito, poi li si trova chiaramente ai vari saloni del libro. Siete avvertiti.
Peraltro il formato "a cuneo" dei volumi di Safará é curioso e interessante da tenere in mano, tanto per parlare anche dell´esperienza tattile.

Ora, per trovare un collegamento credibile, altro editore che sperimenta sia sui contenuti che sul formato è Calabuig, costola di Jaca Books che porta in libreria volumi "quadrati" e proposte comunque molto interessanti (tra gli altri Richard Stern, "maestro" di Philip Roth).
Calabuig ha appena pubblicato un libro che mette curiosità fin dal titolo: Nick Carter si diverte mentre il lettore viene assassinato e io agonizzo, dello scrittore uruguaiano Mario Levrero (lo stesso editore propose un paio di anni fa il suo eccentrico capolavoro Il romanzo luminoso).
Levrero è stato feroce sperimentatore e avanguardista, influenzato da Kafka, dal surrealismo, imbevuto di cultura pop, mentre Il romanzo luminoso è la sua opera "corposa", il suo Ulisse diciamo, con 700 pagine di cui due terzi dedicate alla descrizione di se stesso intento a scrivere il (a lottare col) romanzo stesso, questa nuova uscita - di appena 91 pagine - sembra un divertimento, una variazione sul poliziesco dove peraltro compare l´investigatore reso famoso in Italia dalle "striscie" di Bonvi, ma preesistente in una versione americana.
Nulla di semplice e lineare, insomma, anche qui siete avvertiti.

Rimaniamo in territori sudamericani e sperimentali con il relativamente giovane scrittore cileno Alejandro Zambra, di cui SUR porterà a Settembre in libreria Risposta multipla.
Il libro si intitola in originale Facsimil, e invita il lettore a una sfida a quiz bastata sui test a risposta multipla utilizzati nel sistema di ammissione all´Università in Cile.
Zambra gioca quindi con le aspettative del lettore, l´ambiguità delle parole e della visione, della comprensione, volendo probabilmente mostrare l´insensatezza dei modelli cognitivi che ci vengono imposti.
Zambra è peraltro frammentariamente già edito in Italia, con opere più tradizionali, rispettivamente Modi di tornare a casa (Mondadori 2013) e I miei documenti (Sellerio 2015) per cui abbiamo il privilegio di scegliere. Siete avvertiti.

Finisco con un´autrice sulla cresta dell´onda, e da noi proposta valorosamente dal piccolo editore romano L´orma.
Parlo ovviamente di Annie Ernaux, recente vincitrice del Premio Strega Europeo.
Dopo aver pubblicato Il posto (1983), Gli anni (2008) e L´altra figlia (2011) L´Orma porta ora in libreria il recentissimo Memorie di ragazza (2016) che continua il percorso autobiografico della scrittrice francese.
Si tratta appunto di una sorta di diario della Ernaux adolescente, che ha avuto una gestazione prolungata, penso per la difficoltá della scrittrice a descriversi, accettarsi e oggettivarsi.
Per la Ernaux infatti l´autobiografia è sofferenza, da tenere a bada ed esorcizzare con le parole, lo stile, l´elencazione di fatti (si vedano Il posto e Gli anni).
Il nuovo libro esce a Ottobre, se ne parlerà. Siete avvertiti.

Commenti