Passa ai contenuti principali

LIBRI E RECENSIONI. IVAN TURGENEV - RUDIN

L´UOMO VELLEITARIO

Risultati immagini per turgenev rudin mursia

Rudin di Ivan Turgenev, mio esordio, primo assaggio del grande scrittore russo, è un gioiellino di racconto lungo, un libro che mi pare profondamente russo, con quel classico sostrato filosofico e verboso, ma che rimane nella categoria dell´emblematico, senza cadere in quella del "a tesi".

Rudin, il protagonista, appare in una campagna russa popolata di nobili, viene adottato per le sue idee brillanti, suscita fascino e rifiuto in parti uguali, si innamora riamato: Turgenev lo mette al centro e costruisce attorno a lui le reazioni e i dialoghi degli altri personaggi, in questa maniera illumina l´eroismo velleitario di un primigenio "outsider"; una sorta di uomo senza qualità ante-litteram, romantico dove servirebbe il calcolo, versatile dove andrebbe bene una specializzazione, ma soprattutto ignaro - apparentemente - delle dinamiche delle classi sociali, costante paria in un contesto di caste, tanto che la dinamica che lo vede accolto e coccolato nella casa della nobile Dar´ja Michàjlovna potrebbe ricordare quella triangolazione/involuzione di accoglienza-innamoramento-disinteresse riservata ad alcuni animali domestici da trattare come effimere mascotte.

Al di là dei lati filosofici, di un personaggio eccezionalmente riuscito (ma anche gli attori non protagonisti non son da meno), del dialogare sulle idee, Turgenev mette in fila scene madre, comico e drammatico, frasi fulminanti, un talento visivo formidabile nella descrizione di ambienti, aspetti fisici, tic, nel passaggio tra esterni e interni (sia dei personaggi, che diciamo del paesaggio e delle case), fino allo straordinario, inaspettato finale.

In questo periodo ho letto un altro racconto lungo russo, il celeberrimo La sonata a Kreuzer di Tolstoj, che pure si nutre di tesi, filosofia e riflessioni sulla natura russa. Mi pare che in questo ambito Turgenev si dimostri superiore, e questo è uno di quei piccoli libri entusiasmanti che mi sentirei di consigliare a tutti.

---------------------------------------------------
Ivan Turgenev - Rudin
Traduzione di Ettore Lo Gatto
Ed. Mursia 1995
115 pg.
Attualmente in commercio (edizione piuttosto vintage)
-----------------------------------------------------