Passa ai contenuti principali

LIBRI E RECENSIONI. XU ZECHEN - CORRENDO ATTRAVERSO PECHINO

VOCI NUOVE NATE VECCHIE

Correndo attraverso Pechino

Questo Correndo attraverso Pechino del cinese Xu Zechen è una lettura derivante dalla Lista di Freeman´s e da un´idea di letteratura inclusiva, e attenta alla frontiere o - in termini economico/finanziari - ai cd. paesi in via di sviluppo (ormai sviluppati).

Siamo in effetti in Cina, e questo libro proprio in funzione dell´appartenenza a una sorta di anti-canone come quello di Freeman´s fa segnare un piccolo paradosso. Se le ambientazioni, il modo in cui i personaggi vivono di espedienti e ballonzolano (o corrono) da un´occupazione all´altra, un´altra cena innaffiata da birre, un´altra donna, un altro sogno o illusione, forniscono effettivamente un insight su una Cina in cambiamento (chiare le contrapposizioni: origini rurali e metropoli, aspirazioni semplici e familiari e coazione ad accumulare denaro), la voce a me è sembrata fortemente ricalcata su esempi occidentali, tra Bukowski, derive picaresche e direi addirittura Fame di Knut Hamsun.

Intendiamoci, il romanzo è gradevole ma avvalora alcuni miei dubbi sulle metodologie di Freeman´s (ricordiamo il sottotitolo "The future of new writing") ovvero su quanto il fumo di una ricerca esotica e attenta a nuove voci e linguaggi (e lingue) al di fuori del mondo wasp o anglofono veramente alluda all´arrosto di scritture realmente nuove, futuribili, o semplicemente potenti, dirompenti, imperdibili.

Chiaramente un indizio non costituisce una prova. Teniamoci questo gradevole, per nulla innovativo romanzo, e rimandiamo un giudizio definitivo alle prossime letture.

---------------------------------------------------
Informazioni sul libro
Xu Zechen - Correndo attraverso Pechino
Traduzione di Paolo Magagnin
Ed. Sellerio 2014
194 pg.
Attualmente in commercio
-----------------------------------------------------