LE ANTICIPAZIONI PER LA PRIMAVERA. SCRITTORI DAGLI STATI UNITI.

UPDIKE. LERNER. HARVEY. WINSLOW.


Bildergebnis für american flag vertical


Nelle pieghe del tempo senza che quasi me ne accorgessi mi si sono ammassate nella lista alcune uscite americane, direi che in due casi e mezzo su quattro si tratta pure di pesi massimi, per cui passo alla tematizzazione degli stessi.

John Updike -Riposa, coniglio (Einaudi) - uscito a Maggio
Non c´è moltissimo da dire, Einaudi chiude il cerchio e completa l´opera di riedizione della quadrilogia di Updike con l´ultimo capitolo uscito negli USA nel 1990, e che si conquistò un Premio Pulitzer (secondo romanzo della serie a vincerlo).
Come si confà a un capitolo finale, le riflessioni sono su temi "cospicui" quali morte, figli, svolte della vita, rimpianti.
Volendo essere estremamente filologici, dopo questo Updike scrisse e pubblicò anche un quinto capitolo "postumo" (cioè situato dopo la morte di Coniglio Angstrom) come romanzo breve, originariamente parte della raccolta Licks of Love, sotto il nome di Rabbit Remembered. Vedremo se Einaudi ci porterà anche questo, per quanto mi risulta ancora inedito in Italia.

Ben Lerner - Odiare la poesia (Sellerio) - uscito a Maggio
Questo non è - ovviamente - il nuovo romanzo di Lerner, ma un pamphlet/saggio su quella che é stata la prima specializzazione dello scrittore, come recita il titolo, Come poeta spaesato e in cerca di una strada lo scrittore si ritraeva in Un uomo di passaggio, venuto prima del salto di qualità di Nel mondo a venire.
Lerner si veste da polemista per sostenere la tesi del titolo, contemporaneamente parlando delle proprie esperienze formative in merito, e poi per confutarla, Il tutto in poco più di un´ottantina di pagine che promettono di essere dense, e riservate agli amanti dello scrittore, ma anche a quelli della poesia.

Michael Harvey - Brighton (Nutrimenti) - uscito a Maggio
Harvey è scrittore americano, di Boston, che in patria ha una sua storia e un suo seguito, essenzialmente in un ambito di genere, il thriller.
Il romanzo con cui arriva in Italia, tradotto da Nicola Manuppelli, sembra mischiare il genere
d´adozione con il romanzo di formazione, con contorni direi Kinghiani: Brighton è un quartiere di Boston, Kevin e Bobby due amici, due ragazzi, che si ritrovano coinvolti in un caso di omicidio, Kevin lascerà il quartiere, per tornarvi ventisei anni dopo, da giornalista di successo, ancora non libero da quelle storie del passato.
Trama intrigante, e persone di cui mi fido mi hanno giurato sulla qualità di questo romanzo. Abbiamo trovato un nuovo Winslow?

Don Winslow - Corruzione (Einaudi) - in uscita a Maggio / Giugno
Sono dispettoso nel concludere con Winslow la segnalazione del precedente, e subito ripartire con "il modello"?
Va detto che lui scrive davvero tanto, tutto sommato non molto tempo fa è uscito Il cartello (seguito de Il potere del cane), iniziato la serie con Frank Decker (da noi uscito finora solo Missing. New York, ma la vicenda é proseguita in lingua originale e su altri mercati europei con Germany) e ora porta in libreria questo Corruzione (in originale The Force), una storia hard-boiled che si confronta con il celeberrimo NYPD, e in particolare con il bravo poliziotto Danny Malone, che guida "Da force", una unità speciale di poliziotti, semplicemente i migliori del dipartimento e della loro città. Tranne che  - ellroyanamente - fanno il lavoro come lo faceva Dudley Smith.
Per ora Winslow mi ha deluso raramente, e credo che questo me lo annetterò. Note di costume: viene dato in uscita anche un film e il libro, come alcuni degli ultimi dello scrittore, esce in contemporanea in patria e in Europa.

Qui finisco, gli USA sono stimolanti, presto partiremo per altri e ben diversi lidi.

Commenti