PORDENONELEGGE 2016. POSTI E LIBRERIE.

PRESENTARE E COMPRARE

2016



Continuando con il costume su Pordenonelegge in attesa dei reportage letterari.

Sui posti dove si tengono le presentazioni tra i più suggestivi sicuramente Piazza San Marco, tra Duomo e Palazzo Comunale, i vari tendoni sono funzionali ma quando fa caldo non gradevolissimi, tra i più stranianti la sala del Palazzo della Provincia soprattutto per chi finisce nelle sedie dei consiglieri, quindi alle spalle di chi presenta.

Sulle librerie, la più bella e fornita è Al segno, con quei librai vecchio stile che si prendono tempo per i Clienti, e discreto spazio per l´editoria indipendente.
La Giunti al Punto di Corso Vittorio Emanuele é meglio di altre della stessa catena, ma sono secondo me negozi che assomigliano a una libreria senza esserlo al 100%.
Il tendone principale coi libri di Pordenonelegge e gli editori locali ha motivi di fascino, il primo è che costituiscono un itinerario tra i libri degli autori presentati, quindi anche cose spesso dimenticate e poco reperibili attraverso i canali normali.
Il tendone più piccolo coi libri usati beh, chiaro, la ricerca delle chicche, e a essere davvero compulsivi se ne uscirebbe con pacchi pieni.
Ma non disdegnerei neanche i vari punti bookcrossing, uno tra tutti la sala colazione del Best Western Park Hotel.

Commenti