LIBRI E RECENSIONI. ALAN SILLITOE - LA SOLITUDINE DEL MARATONETA

L´INGHILTERRA AD ALZO PROLETARIO

Sillitoe é un cantore dell´Inghilterra proletaria. Quella la sua estrazione, li sta il suo capolavoro (Sabato sera, Domenica mattina), e lì va a parare anche questa raccolta di racconti; quello che dà il titolo é il più famoso, visto il film che ne ha tratto Richardson, ed é anche uno dei più riusciti. Il livello é comunque alto, c´é questa rappresentazione struggente di una umanità costantemente ossessionata dal denaro e dalla fame, dove anche un lavoro più specializzato in fabbrica può significare un minuscolo gradino sulla scala sociale.

Una nota sul linguaggio: Sillitoe ha preso lo slang fluido e giovanilistico di Salinger e lo ha adattato (secondo me rendendolo ancora più autentico) al sottoproletariato cazzuto e arrabbiato della Nottingham degli anni 50. E a leggerli adesso - questi racconti, questo linguaggio - sembrano tutt´altro che inattuali.

Commenti