NEWS IN BREVE. USCITO SOLI E PERDUTI DI ESHKOL NEVO

LA POETICA DELLA NOSTALGIA


Recensireilmondo


Non perdiamo i pezzi visto che Neri Pozza abbastanza incomprensibilmente ha fatto uscire piuttosto in sordina questo nuovo romanzo del (relativamente) giovane e dotato scrittore israeliano Eshkol Nevo che aveva saputo incantare con La simmetria dei desideri.

Il titolo di lavorazione di questo suo nuovo romanzo era "Amori infelici e fatali" ed é stato ora tramutato in Soli e perduti (effettivamente più semplice e meno letterario).

Come il titolo fa intuire, si tratta di un intreccio di storie d´amore ma non solo. Mi pare che nei suoi (in questo caso un ebreo ultra-ortodosso che ritrova il suo amore di gioventù, un costruttore arabo caduto in disgrazia durante un lavoro che gli é stato commissionato) l´autore voglia evidenziare le svolte di un destino più forte dell´uomo e la (im?)possibilità di scegliere la propria strada.

Buona lettura, buon emozionarsi.

Commenti