NEWS IN BREVE. A SETTEMBRE IL NUOVO AMMANITI - ANNA

BAMBINI E DISTOPIE

su Recensireilmondo annunciato nuovo romanzo


Dopo una discreta pausa (5 anni dall´ultimo romanzo "Io e te", 3 dai racconti de "Il momento é delicato") Ammaniti torna a Settembre per Einaudi Stile Libero, con "Anna".

Si annuncia fin da ora come un libro che riprende alcune tendenze da sempre presenti nella poetica dell´autore (la realtà vista da un bambino, i toni grotteschi) con alcune furberie di moda. I bambini sono due (Anna e il fratellino) come ad esempio in Bartolomei, il romanzo é distopico ambientato in una Sicilia flagellata da un virus.
Va da sé che Ammaniti in quanto scrittore tutto sommato di genere ha tutto il diritto di impossessarsi di questi elementi, alla fine decisiva saranno qualità e la tensione della scrittura, che si sperano più vicine ai vari e riuscitissimi "Io non ho paura", "Ti prendo e ti porto via" piuttosto che agli ultimi esiti più esili (scuserete il gioco di parole).

Il Corriere - da cui ho tratto questo spunto - sottolinea come la gestazione di questo romanzo sia stata piuttosto lunga, e che parallelamente il nostro ex-scrittore Pulp stia lavorando a un romanzo ambientato in un palazzone romano (spunto anche questo intrigante).

Non resta che attendere, e farlo come Dio comanda.

Commenti