NEWS IN BREVE. NOI - IL NUOVO DI DAVID NICHOLLS

IL POTERE DEI SENTIMENTI

 
quello di Un Giorno

 

Confesso - sono un inguaribile romantico. Molti di noi lo sono, immagino.
Uno scrittore come Nicholls, con onestá e mestiere, é fatto apposta per quei momenti in cui si ha bisogno di storie semplici, personaggi in cui é facile identificarsi, sentimenti, narrazioni che fungano allo stesso tempo da svago - per la elevata leggibilitá - e se vogliamo da sogno ad occhi aperti, quei momenti in cui ci si immagina di vivere altre vite, e di ragionare sul peso del destino sulle nostre.

Sto parlando del suo piccolo grande capolavoro Un giorno e non ho paura di dire - alla faccia di settarismi o snobismi "di genere" - che mi era piaciuto. Tantissimo. E ah - non é affatto semplice scrivere un libro cosí. Puó essere semplice scriverli alla maniera di Fabio Volo (anche se poi non lo é, che se lo fosse lo farebbero tutti), ma mettere giú una storia d´amore e destino convincente, adatta a diversi pubblici, insomma - avercene.

Questa introduzione pedante per dire che - finalmente - (Un Giorno é del 2009) sta per uscire qualcosa di nuovo di Nicholls, in patria ad Ottobre, da noi a Novembre per Neri Pozza.

La storia é "riconoscibilmente" nichollsiana. Una coppia si incontra e si piace. 30 anni dopo, con un figlio, nonostante una vita ragionevolmente felice, sono vicini al divorzio. Lo vuole lei, non lui. Hanno peró un´ultima incombenza: un viaggio in Europa promesso al figlio. Per lui, la chance di riconquistare sua moglie e per tutti e due di stringere un rapporto piú sereno con il figlio stesso - un adolescente tormentato.

C´é tutto: destino, vita, scelte, sentimenti. Nicholls, 47enne, parla di una generazione piú vicina alla sua, la tenerezza giovanile di Un Giorno sembra giá un po´lontana, ma poi la conferma delle qualitá di questo scrittore passeranno dal suo modo di descrivere e vedere le cose, il suo sguardo tenero e allo stesso tempo umoristico, la maniera poi come i "segni del presente" (per esempio nel romanzo precedente la TV, il successo e le loro logiche) entrano nella storia.

Per me sará un Must almeno leggerlo, e credo per molti altri, adulti dal cuore tenero.

Commenti

  1. ho spulciato il web in lungo e in largo alla ricerca di questa notizia e finalmente la trovo!!!!
    grazie. bellissima recensione, ho adorato UN GIORNO e sicuramente non mi perderò questa nuova fatica di nicholls... rocs

    RispondiElimina
  2. grazie del commento. Nicholls viene qui da me (a Monaco di Baviera) il 21 Ottobre, mi sa che andró a vederlo

    RispondiElimina

Posta un commento