GOING SOCIAL. C´É SPERANZA PER ANOBII

LUCE IN FONDO AL TUNNEL?



Questa da minimaetmoralia é la storia recente di Anobii


Credo sia autoesplicativa

Io sono e rimango un Anobiano convinto, anche per i costi psicologici di trasferire tutta la mia libreria su altre piattaforme

Per questo sono stato contento di ricevere il messaggio in allegato. Ho chiesto approfondimenti e sarò lieto di postarli, se avrò risposta


Ciao! E’ da un po’ che non passi da aNobii. Ti scrivo per darti alcune buone notizie.

Al contrario di quello che era stato annunciato tempo fa, l’attuale sito di aNobii non verra’ sostituito da una nuova versione. E’ stato pertanto deciso di dedicare nuove risorse al miglioramento della piattaforma corrente ed infatti, gia’ da un paio di settimane, abbiamo risolto alcuni importanti ‘bachi’ che creavano problemi da tempo:

- Abbiamo migliorato il supporto per la lingua usata per scrivere le recensioni
- Abbiamo aggiornato e migliorato i dati del UI italiani
- Abbiamo risolto alcuni problemi legati all’integrazione con Facebook e Twitter

Ci rallegra molto vedere come queste migliorie abbiano gia’ portato una netta crescita dell’attivita’ su aNobii: solo nell’ultimo mese 374,917 libri sono stati aggiunti alle librerie personali e 20,936 libri sono stati recensiti e votati.

Non ci fermeremo qui visto che e la lista di miglioramenti e bachi da risolvere e’ ancora lunga e se ti va di darci una mano te ne saremo grati! 
Dai un’occhiata al sito e mandaci pure tutti i suggerimenti che vuoi.

Commenti