LIBRI E RECENSIONI. ADAM GOPNIK - UNA CASA A NEW YORK

LA PARTE GIUSTA DELLA MELA


Gopnik é un giornalista del New Yorker e questo suo libro credo sia sostanzialmente una raccolta di  saggi/ racconti autobiografici pubblicati sul giornale. il pregio sta nel fatto che - a differenza di altre operazioni di questo tipo - il tutto é piuttosto omogeneo e montato con una certa perizia, insomma non una mera operazione commerciale

Gopnik ha una qualità di scrittura arguta, spesso é profondo nelle sue osservazioni, anche se sospetto che la sua specialità sia un umorismo molto "secco", credo di matrice ebrea (peraltro segnalo che il pezzo - sinceramente divertente - sul "LOL" c´é anche su You Tube sotto forma di sketch teatrale o meglio da stand-up comedian). insomma operazione riuscita, al limite per il lettore non newyorkese manca un apparato di note visto che molti riferimenti sono appunto a una realtà che solo chi vive nella grande mela può conoscere approfonditamente...detto questo é anche divertente e fa parte del gioco googlare e scoprire da soli i vari personaggi, strade, negozi...

Commenti