LIBRI E RECENSIONI. CAMILLA LÄCKBERG. LA PRINCIPESSA DI GHIACCIO

GIALLO SVEDESE - UN NUOVO AUTORE

É chiaro. ci sono le avanguardie (Mankell), poi i seguaci, gli antagonisti...e alla fine chiaramente anche i seguaci dei seguaci, le retroguardie, il mainstream.

Così é la brava Camilla: mi pare voglia riproporre un po' ciò che ha reso la Marklund "first lady" del giallo svedese. guarda caso la protagonista é donna - e giornalista. il tocco di originalità credo dovrebbe essere l´ambientazione (che a dire il vero funziona) nella piccola idilliaca cittadina di Fjellbacka.

Se già la Marklund non brilla secondo me per originalità (seppur scorra), la brava giovane Camilla é ancora più piana, lineare e Harmony. frasi come "faceva tanto silenzio che poteva sentire i propri pensieri" era un po che non le trovavo nella mia libreria. detto questo, la trama non é mal congegnata (seppur con qualche vuoto e passaggio logico tirato via), per cui alla brava giovane ambiziosa Camilla darei almeno le due stelle.

Per qualche nota in più sul tema del giallo svedese, ho scritto qualcosina sul mio Blog - check it out (come dicono i DJ scrausi) qui accanto, tra gli speciali.

Commenti