Passa ai contenuti principali

LE ANTICIPAZIONI. DOVE LA STORIA FINISCE, IL NUOVO ROMANZO DI PIPERNO QUESTO AUTUNNO.

DENTRO LA NOTIZIA





Penso che un nuovo romanzo di Alessandro Piperno possa essere un "evento", l´ultimo dello scrittore romano risale al 2012 e tutto sommato lui è anche personaggio gradevolmente schivo e poco o niente social.

Penso di essere il primo ad annunciare che Piperno tornerà in libreria in autunno, sempre per Mondadori, con Dove la storia finisce.
Altri vi parleranno più diffusamente i prossimi mesi di questo libro, ma io sono il primo (tié).

Ecco un accenno di trama, trovato su una libreria Online - nel deserto di notizie e con l´editore che come al solito non reagisce alle sollecitazioni del piccolo Blogger.

"Quando Matteo Zevi è improvvisamente fuggito in California per sottrarsi alle rappresaglie di uno strozzino, la vita della sua famiglia ne è stata sconvolta. Ora, vent'anni dopo, il suo ritorno altrettanto improvviso minaccia di portare turbamenti perfino maggiori. Perché mentre lui viveva il suo involontario esilio a Los Angeles - tra impieghi discutibili come il servizio catering per una produzione porno e donne sposate e lasciate in un mercimonio di green cards -, la vita di sua moglie, sua madre e i suoi figli è andata avanti, raggiungendo un nuovo, almeno apparente, equilibrio.
Giorgio, il figlio maggiore, ha aperto l'Orient Express, un ristorante panasiatico a forma di treno che in pochi mesi è diventato il locale più alla moda di Roma, ed è in attesa del primo figlio. Martina, che Matteo ha lasciato ancora bambina, si è sposata con un ragazzone solido e tranquillo, ma da quando ha scambiato un fugace e indimenticabile bacio con Benedetta, la sua ex compagna di liceo nonché sorella dell'attuale marito, non riesce a darsi pace.
Solo Federica, la seconda moglie di Matteo, che non lo ha mai dimenticato, attende il suo ritorno con trepidazione.
E mentre ognuno è impegnato a dipanare faticosamente il filo della propria esistenza, la Storia si appresta a irrompere nella quotidianità, inaspettata e terribile"


Mi pare ci siano temi tipicamente piperniani, come l´avvenimento che cambia il destino, una vita da provare a riprendere in mano, fili famigliari da riallacciare, i trend e la modernità, il tradimento etc etc...

Piperno - si sa - polarizza, io lo ritengo insieme a Siti uno dei nostri migliori scrittori e seguirò con attenzione la vicenda di questo suo nuovo romanzo. Sono il primo, ma vedrete non l´unico.